Alba di Federico Garcia Lorca

Come l'amore
i cantori
sono ciechi.
Sulla notte verde,
le saetas
lasciano tracce di giglio
caldo.
La chiglia della luna
solca nuvola viola
e le faretre
si riempiono di rugiada.
Ah, come l'amore
i cantori
sono ciechi.

Commenti