Dopo aver scritto diversi romanzi, ho imparato che l’unica cosa veramente importante è divertirsi scrivendo. Ogni romanzo è un’avventura per se stessi

non lasciare che nessuno la rovini. Non pensare ai critici, agli editori, ai lettori, al mercato, ai fallimenti e ai trionfi degli altri, non pensare agli argomenti che hanno più successo. Devi concentrarti su quella piccola luce che hai dentro e cercare il modo di farla brillare più forte. Non impegnarti a essere il più originale, il più innovatore, il più intelligente, il più tutto. Impegnati a essere te stesso, questa è l’unica cosa che gli altri scrittori non potranno mai essere. E non avere paura di quello che può succedere dopo aver pubblicato il romanzo, perché quella è un’altra storia. Sii libero.

Clara Sánchez


Commenti