lunedì 24 maggio 2010

da Passaggio in Ombra di Mariateresa Di Lascia

Quando aveva pensato a cosa sarebbe stata la sua vita, a quale forma si sarebbe piegata ad avere, se mai ne avesse avuta una, aveva sentito qualcosa ribellarsi dentro sé, come per una insopportabile imposizione. Allora aveva avuto un solo desiderio: conservare il più a lungo possibile, forse per sempre, la libertà di non avere nessuna forma.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...