Emily Dickinson

L'incertezza è più ostile della morte.
la morte, anche se vasta,
è soltanto la morte e non può crescere.
All'incertezza invece non v'è limite,
perisce per risorgere
e morire di nuovo,
è l'unine del nulla
con l'immortalità.

Commenti

  1. Sto vivendo un periodo di fortissima incertezza su quasi tutti i fronti, all'interno di un cambiamento rpessochè totale della mia vita. Questa donna, questa poeta è eccezionale. MOlte volte leggendo lei ho ritrovato emoioni nell'anima. Lei le sapeva descrivere bene. COme la solitudine. Il silenzio. L'incertezza, appunto.

    RispondiElimina
  2. Sono assolutissimamente d'accordo con te!

    RispondiElimina

Posta un commento